Lattanzi Shoes: la passione per il proprio lavoro tra tradizione e innovazione

Lattanzi Shoes: la passione per il proprio lavoro tra tradizione e innovazione

La moda e gli accessori sono i settori tra i più rappresentativi del Made in Italy e, da sempre, giocano un ruolo fondamentale nel promuovere l’eccellenza italiana all’estero. Oltre ai grandi marchi famosi in tutto il mondo, in Italia ci sono migliaia di piccole e medie imprese, vera anima del tessuto produttivo nazionale, che ogni giorno si impegnano a portare avanti le tradizioni e a tenere alta la bandiera della qualità dei prodotti realizzati dai nostri artigiani.

Anche in questo campo, il Lago Maggiore non è da meno, e girando tra i negozi e gli stand dei mercati locali, si possono trovare prodotti unici e di ottima fattura, che difficilmente si possono trovare altrove.

L’attività portata avanti dalla famiglia Lattanzi ne è esempio perfetto.

Nata nel 1964, frutto dell’esperienza nel settore calzaturiero di Antonio e Caterina Lattanzi, prosegue ancora oggi grazie all’impegno e alla passione dei figli Daniele e Angelo.

Oggi come allora, l’obiettivo è offrire alla propria clientela, proveniente da tutto il mondo, articoli di alta qualità a un prezzo accessibile, grazie alla costante ricerca di prodotti confezionati da artigiani calzolai che ancora oggi utilizzano le antiche tecniche tradizionali.

Superfluo dire che il prodotto è rigorosamente Made in Italy, ma ci sono anche delle chicche originali al 100% del Lago Maggiore, ovvero i modelli pensati e disegnati direttamente dalla famiglia Lattanzi.

Non solo. La dedizione che riservano al proprio lavoro si manifesta anche attraverso la volontà di farsi promotori dei mercati locali, e da alcuni anni ormai portano avanti il progetto legato alla creazione dei marchi “Mercato Intra” e “Mercato Cannobio”. Così, grazie a una perfetta fusione tra tradizione e innovazione, tramite l’uso delle più recenti tecnologie e la loro presenza sui vari social network, è possibile fare un viaggio nel tempo fino a conoscere le origini di due dei mercati più famosi del Lago Maggiore e la storia dei banchi che ne fanno parte.

Approfondiamo ora la conoscenza di alcuni aspetti del loro lavoro grazie a questa intervista con Daniele Lattanzi.

“Buongiorno Daniele,

innanzitutto grazie per aver accettato il nostro invito a parlare dell’impresa di famiglia su Voglia di Lago Maggiore.

  • Abbiamo visto che la vostra attività nel commercio ambulante vanta oltre mezzo secolo di operatività, qual è l’aspetto che più vi piace di questa tipologia di vendita?

La cosa che più amiamo è il rapporto diretto con la clientela che oramai consideriamo come amici. Crediamo che le persone che decidono di venire a fare shopping nei nostri mercati si sentano più liberi di provare, guardare e chiacchierare con i titolari degli stand. 

  • Quali sono le sfide e le prospettive per il futuro?

Inutile negare che il commercio online è una realtà sempre più presente. Abbiamo quindi deciso di buttarci in questo nuovo progetto, non in modo freddo come può essere un acquisto su internet, ma facendoci conoscere di persona e spiegando bene quello che facciamo e l’amore che ci mettiamo. Vogliamo raccontare che dietro quasi tutti i nostri prodotti ci sono storie di piccole realtà familiari che realizzano scarpe nel laboratorio sotto casa, in Toscana, Veneto, Marche e molti altri luoghi italiani. Ovviamente trattiamo anche ditte più grandi e conosciute per soddisfare le richieste di alcuni clienti.

  • Ci parli in modo più dettagliato dei vostri prodotti, non vendete solamente scarpe, ma anche borse, corretto? Cosa rende uniche le vostre collezioni?

Quasi tutti i nostri prodotti sono realizzati artigianalmente da piccole aziende, in molte di esse andiamo noi personalmente a scegliere i pellami, i fondi e gli accessori. Dopodiché, con lo stesso pellame usato per le scarpe, facciamo realizzare le borse da due care amiche di Padova che anch’esse hanno un piccolissimo laboratorio dove creano i loro prodotti totalmente a mano.

  • Presso quali mercati vi possiamo trovare? Usate anche altri canali per vendere i vostri prodotti?

Ci potete trovare nei seguenti mercati:

Mercoledì: Luino

Venerdì: Cannero

Sabato: Verbania-Intra

Domenica: Cannobio

I nostri clienti ci possono seguire anche su Instagram e Facebook dove  abbiamo una vetrina con molti dei nostri prodotti e da poche settimane siamo presenti su eBay. Quest’ultimo canale non si avvicina molto alla nostra filosofia di vendita che accompagna il cliente alla scelta, ma purtroppo in questo momento di crisi sanitaria e lavorativa ci siamo in qualche modo adeguati. Inoltre abbiamo il nostro sito internet che non è un e-commerce, ma permette ai nostri clienti, soprattutto stranieri, che ci conoscono e acquistano da noi da molti anni, di rimanere aggiornati sulle ultime novità e di contattarci per esigenza particolari.

  • Un’ultima domanda sul nostro territorio. Quali sono secondo voi i motivi per cui chi ci legge dovrebbe scegliere una vacanza sul Lago Maggiore? Avete dei consigli da dare, da vero “local”?

Noi siamo nati e cresciuti sul Lago Maggiore. Il “brutto” di abitare in questo magnifico posto è che quando vai in vacanza in altre località a volte rimani un po’ deluso paragonandolo a quello che vediamo noi tutti i giorni. Quindi, è bello partire, ma ancor più bello tornare! Una particolarità che ritengo unica al mondo è questa: io adoro la montagna e pensare che anche in estate la mattina puoi camminare in mezzo alla neve in una delle tante montagne che abbiamo nei dintorni, per esempio Macugnaga, ed il pomeriggio scendere sulle sponde del lago e poter fare il bagno. Per me questo è INCREDIBILE!!!!!!!!!  Difficile scegliere, ma credo proprio che la mia location preferita del nostro amato Lago Maggiore sia Cannero Riviera.”

Ringraziamo la Famiglia Lattanzi per la disponibilità e per averci fatto conoscere da vicino la loro attività, Lattanzi Shoes, così la prossima volta che ci recheremo presso il loro banco al mercato, avremo una maggiore consapevolezza del valore intrinseco del prodotto che stiamo acquistando.

Ma non è tutto! A tutti gli amici di Voglia di Lago Maggiore, la famiglia Lattanzi riconoscerà uno sconto del 10% sugli articoli non in promozione. Per restare aggiornati e conoscere le modalità per usufruire dello sconto, unitevi al nostro gruppo Facebook.

Le foto sono state fornite direttamente da Lattanzi Shoes

No Comments

Post A Comment

You don't have permission to register